Individui

Gente di cuore.

La presenza dei volontari all’interno dell’Associazione costituisce elemento fondativo dell’organizzazione stessa: il Banco Alimentare della Lombardia esiste grazie anche al generoso lavoro dei volontari, impiegati nelle diverse aree, in modo continuativo. In occasione della Giornata Nazionale della Colletta si mobilitano una tantum migliaia di persone: 38.000 nel 2016.

Nel 2016  volontari stabili sono stati 720: RIMANE MOLTO FORTE L'INTERESSE  E SI RAFFORZA SEMPRE PIU' IL LEGAME CON l’associazione.

Sono molti i valori che motivano l’impegno dei volontari al Banco Alimentare , dalla solidarietà , all’inclusione sociale ( persone con disabilità e/o in fase di inserimento  al lavoro) ai benefici ambientali generati dalla lotta allo spreco.

L’attività svolta dai volontari ha anche un importante valore economico, risultante in 57  persone impiegate in modo continuativo «Risorse Equivalenti».

I risparmi di costo riconducibili a queste risorse e la molteplicità di attività svolte sono patrimonio essenziale per la sostenibilità del Banco.

È proseguito anche nel 2016 il programma di valorizzazione dei volontari, che si è sviluppato con visite presso alcune strutture caritative, momenti di formazione in aula, occasioni d’incontro volte allo scambio delle diverse esperienze ed eventi conviviali che aiutano ad alimentare il senso di appartenenza. 

Cosa fa il volontario al Banco Alimentare

Alcuni volontari sono coinvolti nelle attività di sede nelle aree del magazzino, dell’amministrazione e della comunicazione. Altri sono impegnati sul territorio come i Promoter, i Visitor , coloro che seguono l’attività di Siticibo , Ortomercato , e quelli impegnati nella attività educativa con il Banco Scuola.

In particolare i Promoter intrattengono i rapporti con le aziende donatrici, siano esse già consolidate o nuove e potenziali promuovendo il valore della donazione, mentre i Visitor, curano la relazione con le strutture caritative mediante visite nel corso dell’anno che hanno l’obiettivo di verificare la corretta utilizzazione e conservazione dei prodotti donati. 

Donatori

Sono moltissime le persone che a vario titolo, ciascuno secondo la propria disponibilità, sostengono il Banco Alimentare:

  • I privati cittadini che hanno donato elargizioni liberali
  • I volontari che hanno collaborato nella colletta alimentare
  • I cittadini che hanno fatto la spesa per i poveri in occasione della Colletta Alimentare
  • I donatori del 5x1000

Ringraziamo tutti di cuore!