Chi siamo

Il Banco Alimentare del Veneto dal 1993 recupera le eccedenze di produzione della filiera agro-alimentare e le ridistribuisce a oltre 495 Strutture Caritative che si occupano di offrire aiuti alimentari ai poveri agli emarginati in tutto il Veneto.

 

Il Banco Alimentare del Veneto recupera alimenti ancora ottimi che, avendo perso valore commerciale, sarebbero destinati alla distruzione. Salvati dallo spreco tali alimenti riacquistano valore e diventano ricchezza per chi ha troppo poco.

 

Per questo si pone al servizio, da un lato, delle aziende del settore che abbiano problemi di stock ed eccedenze perfettamente commestibili e, dall'altro, delle Strutture Caritative che distribuiscono ai propri assistiti pasti o generi alimentari in via continuativa.