Le storie
di Massimo di San Benedetto del Tronto

Lavoro in Prefettura di Ascoli Piceno e sono volontario del Banco Alimentare delle Marche nel Magazzino di San Benedetto del Tronto. Quando in Ufficio chiesero la disponibilità a svolgere le ispezioni nei C.A.S.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’annuale “Banco Alimentare in Festa” nel magazzino di San Benedetto del Tronto è un’occasione per riflettere sul tema dello “spreco alimentare” che purtroppo mostra numeri impressionanti: in un anno è stimato attorno a 1,3 miliardi di

Venerdi 3 marzo 2017 il nuovo direttore Giuseppe Parma ha visitato il magazzino del Banco Alimentare di San Benedetto del Tronto, alla presenza del Presidente della Fond. Banco Alimentare Marche Onlus Ing. Marco Montagna, i volontari e alcune strutture caritative assistite.  

Dal 4 al 26 Novembre 2016, quando effettuerai un acquisto su Dcstore, devolveremo il 2% dell’importo del tuo ordine alla Fondazione Banco Alimentare delle March

Si è svolto a cavallo tra venerdi 14 e sabato 15 ottobre l’evento “BANCO ALIMENTARE IN FESTA” edizione 2016.

"BANCO ALIMENTARE IN FESTA" promosso dalla Fond. Banco Alimentare Marche Onlus-Magazzino di San Benedetto del Tronto, in collaborazione con la Fond. Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, la Fond. S.

BIESSE GROUP e Banco Alimentare Marche Onlus collaborano ormai da tempo recuperando le vivande non consumate nella mensa aziendale.

La Banca di Credito Cooperativo di Gradara dona 5.000 euro al Banco Alimentare delle Marche.

Venerdi 16 ottobre si è svolta la serata di presentazione dello spot-cortometraggio "IL DONO" scritto e diretto da due registi Sambenedettesi Giacomo Cagnetti e Rovero Impiglia.

Si è svolta sabato mattina la cerimonia di consegna del "Gran Pavese Rossoblù", il riconoscimento assegnato dal comune di San Benedetto del Tronto, come recita il regolamento, “a personaggi caratteristici locali, istituzioni, associazioni, enti e società nelle va

Pages

Editoriale

Nell’anno 2018 gli alimenti distribuiti dalla Rete Banco Alimentare hanno quasi raggiunto le quantità record del 2017, circa 87.000 tonnellate. Le eccedenze recuperate e quindi salvate dallo spreco, il “cuore” dell’opera del Banco Alimentare sono aumentate.