Le storie
di Martina Pinna

Franco pensionato felice “Adesso sto facendo qualcosa di grande”

 

Le notizie
di Martina Pinna

25° GIORNATA NAZIONALE DELLA COLLETTA ALIMENTARE:

Le storie
di Martina Pinna

 

Al Banco Alimentare della Sardegna, siamo una grande famiglia.

Le notizie
di Martina Pinna

Entrare alla Mensa del Viandante di Quartu Sant’Elena è un'esperienza unica, si percepisce subito la passione e l'amore dei volontari nell'aiutare le persone in difficoltà. Mi accolgono subito con grande familiarità, come se mi conoscessero da sempre e mi danno il permesso di fare le foto. C’è tanto da fotografare: i volontari che stanno finendo di preparare i pacchi che tra poco verranno distribuiti, la cucina e il piccolo giardino esterno.

Le notizie
di Martina Pinna

Anche quest'anno la Colletta Alimentare si farà, nonostante la particolare emergenza sanitaria in cui ci troviamo a causa del COVID-19. Così, la Colletta 2020 cambia forma, per garantire la raccolta nella massima sicurezza.

Le notizie

Banco Alimentare compie trent'anni, e con l'occasione scende per la prima volta in piazza, anche in Sardegna, con l'obiettivo di raccogliere fondi a sostegno delle persone più bisognose che vivono nel nostro Paese.


Sono state stillate le graduatorie per il progetto "Il cibo è un dono, no allo spreco".
Si possono reperire nel link che trovate di seguito.

 

Sono uscite le graduatorie per il progetto "Il cibo è un dono, no allo spreco".

Potete trovarle nel file qui sotto.

23/05/2012

 

In questi giorni con il contributo della Fondazione Banco di Sardegna è stata completata la nuova cella frigo nel deposito si Muros, potendo così disporre di una nuova locazione per ampliare la succursale di Muros.

Pages

Editoriale

“Viviamo una carestia di pace” ha detto recentemente Papa Francesco, rinnovando la sua preoccupazione e il suo appello, perché “la pace, di cui abbiamo tanto bisogno, si costruisce artigianalmente attraverso la condivisione” come aveva ricordato, a un mese dall’invasione dell’Ucraina, parlando con giovani studenti.