News

Le storie

Ferdinando è un signore che nel 2014, all’età di 50 anni, si è ritrovato senza un lavoro. Quando lo incontro al #Meeting19, mi racconta dei primi momenti a casa, i momenti più duri.

Le notizie

Giornata dedicata al Banco Alimentare  di Puglia per i dipendenti  di  Aspen Pharma in occasione del Mandela Day.

Le notizie

Giornata dedicata al Banco Alimentare  di Puglia per i dipendenti  di  Aspen Pharma in occasione del Mandela Day.

Le notizie
di Deborah Giorgi

E’ pronto a collaborare e a sostenere il progetto del Banco Alimentare attivando una rete fra le Scuole, l’Università e il mondo del volontariato del Terzo Settore – il

Le nostre Universiadi sono iniziate oggi. Per recuperare tutto quanto è avanzato da questo grande evento, perché nulla vada perduto e distribuito a chi ha bisogno attraverso la Rete Banco Alimentare.

Le notizie

Il magazzino e i nostri uffici saranno chiusi da lunedì 5 agosto a domenica 25 agosto.

 

Buona estate!

Le notizie

Si avvisa che per il periodo estivo siamo chiusi per ferie dall’8 agosto al 31 agosto.

Le attività riprenderanno regolarmente il 2 settembre.

Auguriamo buone vacanze a tutti voi!

Lo Staff

Le notizie

È necessario che lotta alla fame e sicurezza alimentare vadano di pari passo (FAO)

Le notizie

L'accreditamento AGEA diventa online

Le notizie

L'Associazione Banco Alimentare della Toscana Onlus ha partecipato con successo al Bando regionale per i progetti rivolti ai giovani per il Servizio Civile Regionale.

Il 25 luglio gli uffici resteranno chiusi a causa di un corso di formazione per il personale.

Ricordiamo che la chiusura estiva, invece, seguirà queste date:

Magazzino dal 12 al 16 agosto
Ufficio dal 12 al 26 agosto

Auguriamo a tutti una buona estate!

Trent’anni, ventidue anni, undici anni: sono stati gli anniversari a rendere speciale l’undicesima edizione dell’Open House del Banco Alimentare dell’Abruzzo, la serata di autofinanziamento che si è svolta ieri, giovedì 18 luglio 2019, nel magazzino di via Celestino V a Pescara c

Pages

Editoriale

Quando ho cominciato questa avventura come volontario in Fondazione non avrei potuto certo immaginare di ritrovarmi addosso una responsabilità così grande, che certamente mi onora ma di fronte alla quale mi sento “piccolo, piccolo”.