Impatto Ambientale

Il Banco Alimentare aiuta a sostenere l’ambiente recuperando le eccedenze alimentari.

Grazie al recupero di 12.205 Ton. di alimenti dai canali della filiera alimentare industria, distribuzione e ristorazione il Banco Alimentare della Lombardia, nel 2020, ha contribuito alla salvaguardia dell'ambiente evitando lo spreco di preziose risorse naturali.

Water and Ecological Footprint

Carbon Footprint

Impatto +1: emissioni non sprecate generate lungo la filiera per la produzione, il traporto e la distribuzione degli alimenti recuperati

Impatto +2: emissioni evitate non conferendo in discarica le 12.205 tonnellate di alimenti.

Impatto -: Emissioni CO2eq prodotte dal Banco Alimentare della Lombardia nell’esercizio delle operazioni:

1) movimentazione merci – km automezzi ABAL + Bilici per AGEA e Ortofrutta.
2) emissioni attività magazzino: energia, riscaldamento, raffrescamento + Consumo carta per ufficio  

 

IMPATTO POSITIVO NETTO: calcolato sommando i due impatti + e  sottraendo l’impatto - prodotto
 

Il Banco Alimentare della Lombardia, nell’esercizio della sua missione, contribuisce anche alla salvaguardia dell’ambiente generando un impatto CO2 positivo netto pari a 24.966 t. CO2 eq. pari alla CO2 assorbita in un anno da 1.655.000 alberi piantati in contesto urbano.

Impatto Ambientale