A teatro con Banco Alimentare

Finalmente si torna a teatro insieme a Banco Alimentare. Nonostante la pandemia abbia rallentato la messa in scena di "Tre pecore viziose", commedia in tre atti portata in scena a sostegno di Banco Alimentare della Sicilia, finalmente ci siamo!

Il 9 e il 10 luglio, infatti, all'Anfiteatro comunale “Salvo D’Acquisto” di Tremestieri Etneo, si potrà sostenere Banco Alimentare godendosi un'esilarante commedia dialettale portata in scena dal Gruppo Teatro Non Solo Tango. Per farlo basterà acquistare il biglietto da 10 euro (ridotto 5 euro) e godersi lo spettacolo. L'intero incasso verrà devoluto proprio a noi di Banco Alimentare della Sicilia, che lo utilizzeremo per il recupero e la distribuzione di cibo alle persone in difficoltà nella nostra regione.

Il Gruppo Teatro Non Solo Tango collabora con Banco Alimentare della Sicilia da diversi anni, non è quindi la prima volta che il gruppo porta in scena una commedia a scopo benefico.

Ecco le info principali:

  • 9 e 10 luglio 2022
  • ore 21,00
  • Anfiteatro comunale “Salvo D’Acquisto” in Via Trapani 10, 95030 Tremestieri Etneo CT
  • intero 10 euro
  • ridotto 5 euro

Come acquistare i biglietti:

CLICCA QUI
oppure
Telefona allo 3408893400 

Tutto sulla commedia di Eduardo Scarpetta:

Il Gruppo Teatro Non Solo Tango porterà in scena la commedia in tre atti di Eduardodo Scarpetta. La regia è stata affidata a Roberto Andronico e Saro Pulvirenti, con la collaborazione straordinaria di Marzia Guarnera.

Recensione:

Le pecore viziose sono Fortunato, Camillo e Felice che, a dispetto della loro situazione familiare con Beatrice (moglie di Fortunato), Virginia (moglie di Felice) e Concetella  (entrambe figlie di Camillo), se la spassano con tre giovani donne ( Mariuccia, Giulietta, Rosina) alle quali lasciano credere di avere serie intenzioni di sposarle. Ma dovranno fare i conti con Beatrice, figura imponente e autoritaria, moglie di Fortunato, sorella di Camillo e zia di Felice, la quale tiene le redini di tutta la famiglia, essendo la ricca proprietaria che amministra tutte le sostanze di casa.

La commedia scorre veloce e con momenti di vivace e fresca comicità, ruotando intorno al tema del vizio del marito che si lascia andare a divertimenti extraconiugali e della moglie ferita nell’orgoglio e giustamente restia al perdono, tra caroselli con una cameriera impicciona (Pina), con un particolare signore (Matteo, padrone di casa di Mariuccia) un fidanzato perbene (Enrico, pretendente di Concetta) ed un fidanzato malandrino (Ciccino, fidanzato di Giulietta).

Intenzionale è anche la falsa solidarietà tra i “viziosi” che per effetto della loro ipocrisia imprime nel finale una direzione imprevedibile.

Scritta nel 1881 da Eduardo Scarpetta, la commedia si delinea nel più tipico stile del comico napoletano, che scrisse moltissime opere teatrali con un unico obiettivo: far ridere ad ogni costo, cercando di sfuggire alla mediazione del pensiero, assolutamente convinto che solo l’ilarità potesse offrire all’uomo l’occasione per difendersi dalla routine arida del vivere quotidiano, che annulla i sogni e le aspirazioni di ognuno.

Personaggi e interpreti:

BEATRICE | Ylenia Napoli

FORTUNATO | Rino Canfarelli

CAMILLO | Saro Pulvirenti

FELICE | Roberto Andronico

CONCETTA | Valeria La Ferla

VIRGINIA | Antonella Di Paola 

ENRICO | Delfo Brogna

PINA | Gracy Catania

MARIUCCIA | Marzia Guarnera

GIULIETTA | Clara Scuto

ROSINA | Tiziana Palermo

MATTEO | Maurizio Li Rosi

CICCINO | Fabio La Ferla

Presenta: Anna Maria Spina

Costumi - Gruppo Teatro Non Solo Tango

Trucco - Elena Pilato

Scene - Balsamo

Tecnico audio di sala - Alessandro Di Falco

Il Gruppo:

"La danza non è un esercizio. È uno stato dell'anima che si esprime attraverso il movimento..." Antonio Gades

... E proprio il desiderio di portare all'esterno questa esigenza dell'anima, accompagnato da un pizzico di sana e gioiosa incoscienza, ha fatto unire, a gennaio 2016, un gruppo di allievi di una nota scuola di tango catanese, sempre più coinvolti e integrati dopo il loro primo anno di danza, incentivati da un collega avvezzo da tempo a calcare il palcoscenico, dando vita alla compagnia "Gruppo Teatro Non Solo Tango". Legati dalla forte passione di comunicare emozioni tra verità, finzione, talento innato e ilarità, trovano nel teatro lo strumento di evoluzione per donare e ricevere senza confini. Il tango e il teatro rendono possibile ciò che non avevano immaginato sognare. Dopo il debutto di giugno 2016 con diverse repliche nello stesso anno, della commedia in due atti di Ciccino Sineri "Dalle stalle alle Stelle", la compagnia si presenta a giugno 2017 con la commedia in tre atti di Antonio Russo Giusti "Gatta ci cova" sempre a sostegno del Banco Alimentare della Sicilia ODV di Catania, un' unione consolidata che propone a gennaio 2019 la commedia in tre atti "Uomo e Galantuomo" di Eduardo De Filippo. Sempre più motivati dal fine comune e dai precedenti successi, il gruppo si ripropone in tre repliche a Gennaio 2020, portando in scena nella versione in italiano "Taxi a Due Piazze" , farsa in due atti di Ray Cooney. Grande svolta molto apprezzata. La pandemia frena la realizzazione di un progetto per il 2021 ma rafforza la volontà di tornare il 9 e 10 luglio 2022 con la Commedia in tre atti di Eduardodo Scarpetta "Tre pecore viziose" sempre a sostegno del Banco Alimentare della Sicilia odv.