Le notizie

In occasione della chiusura della Milano Food City 2019, insieme al Comune di Milano e al Gruppo Elior, ci siamo trovati il 9 maggio presso la Food Academy Elior per l’ideazione di un menù ispirato all’economia circolare e alla sostenibilità.

Le notizie

La cucina, prima di essere una forma di spettacolo, è innanzitutto nutrimento per le persone. Che non sempre, purtroppo, hanno accesso al cibo a volontà.

Le notizie

Non è stato un evento autocelebrativo, ma una festa: la festa delle persone che lungo gli anni hanno in vario modo contribuito e contribuiscono a realizzare e a vivere loro stessi, in prima persona, la gratuità di questa iniziativa che

Le notizie

 In occasione della sua partecipazione ai festeggiamenti in Liguria per i nostri trent'anni

Le notizie

Eccoli i Compagni di Banco. Stipati nella sala Alessi del Comune di Milano si sono trovati a festeggiare trent’anni di vita del Banco Alimentare.

Le notizie

Il Banco Alimentare della Daunia Francesco Vassalli Onlus è protagonista di Libando 2019, il festival dello street food che si svolgerà n

Le notizie

Grazie al progetto “Evviva la Colazione!” di Kellogg, siamo riusciti ad aiutare in tutta Italia oltre 10 mila persone anziane in difficoltà, consegnando loro personalmente e a domicilio una buonissima prima colazione.

Le notizie

In occasione della Milano Design Week, i mondi della fotografia, del gusto e del design si sono incontrati, dando vita a Food For Thought: una mostra fotografica benefica realizzata da FEBAL CASA in collaborazione con Zest | Food Photog

Le notizie

Un tiramisù da Guinness World Record quello realizzato da Galbani Santa Lucia lo scorso 16 marzo al CityLife Shopping District di Milano!

Le notizie

Il Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (CRC), ossia l’insieme dei 96 soggetti del Terzo Settore che promuovono la tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza - coordinato da Save The Children - ha pre

Pages

Editoriale

Quando ho cominciato questa avventura come volontario in Fondazione non avrei potuto certo immaginare di ritrovarmi addosso una responsabilità così grande, che certamente mi onora ma di fronte alla quale mi sento “piccolo, piccolo”.