Chi Siamo

Il Banco Alimentare dell’Abruzzo, gestito dall’Associazione Banco Alimentare dell’Abruzzo Onlus, è nato nel 1997 in concomitanza con la prima edizione della Colletta Alimentare. Da allora, come dimostrano i dati sulla sua attività, è diventato una delle realtà di intervento contro la povertà più importanti di Abruzzo e Molise, i territori di riferimento dove quotidianamente raccoglie le eccedenze alimentari e le redistribuisce agli enti che assistono i poveri.

Questa “macchina della carità” è sostenuta da contributi pubblici (in primis quello della Regione Abruzzo) e privati, e da iniziative di autofinanziamento. Dopo alcune sistemazioni temporanee – storica quella di via Saffi a Pescara, dietro il Conservatorio – dal 2006 la sede è presso l’accogliente magazzino di 1.000 metri quadrati in via Celestino V, non lontano dal nuovo tribunale del capoluogo adriatico. Qui ogni giorno è operativa una struttura composta da un direttore, una segreteria e due dipendenti, che contano sul supporto significativo di una trentina di volontari.

Fino alla fine del 2017 sono in programma iniziative ed eventi per i venti anni di attività.

 

Organi sociali

 

Presidente
Luigi Nigliato

 

Consiglio Direttivo
Luigi Nigliato, Luigi Di Girolamo, Annafrancesca Marchegiani, Tommaso Paolini, Domenico Zocco

 

Revisori dei conti 
Maria Chiara Rapino, Mario Lombardi e Claudio Concordia

 

Struttura operativa

Direttore
Cosimo Trivisani

 

Segreteria amministrativa
Filomena Pazienza

 

Operatori
Pietro Carafa
Ettore Cipollone
Valeria Maddalena

 

Ufficio stampa e Comunicazione
Piergiorgio Greco