Un valore ambientale

Non sprecare, prima di differenziare

Il lavoro svolto dal Banco Alimentare ha anche un valore ambientale. Di fatto gran parte di ciò che quotidianamente recuperiamo è prodotto perfettamente commestibile che andrebbe in discarica. Grazie al lavoro di tanti volontari, questo cibo, non più commercializzabile, riceve nuova vita e viene gratuitamente distribuito a chi ha più bisogno.

Grazie al recupero di 5.906.457 kg di alimenti dai canali della filiera alimentare industria, distribuzione e agricoltura il Banco Alimentare Campania Onlus, nel 2015, ha contribuito alla salvaguardia dell'ambiente evitando lo spreco di preziose risorse naturali.

"Tutto è collegato. Non ci sono due crisi separate, una ambientale e un'altra sociale, bensì una sola complessa crisi socio-ambientale. Le direttrici per la soluzione richiedono un approccio integrale per combattere la povertà, per restituire la dignità agli esclusi e nello stesso tempo per prendersi cura della natura. Un vero approccio ecologico diventa sempre un approccio sociale, che deve integrare la giustizia nelle discussioni sull'ambiente, per ascoltare tanto il grido della terra quanto il grido dei più poveri"

Papa Francesco (Laudato sii - Enciclica sulla cura della casa comune)

 

Da oltre 20 anni siamo impegnati a sensibilizzare tutti sulla necessità che non occorre solo differenziare ma, prima di tutto, occorre non sprecare!

Un valore ambientale