A Cibus la solidarietà ha fatto “13”

Tredici tonnellate di cibo sono state raccolte dai volontari di Banco Alimentare in occasione della giornata conclusiva di Cibus, la fiera internazionale dell’alimentare che ha chiuso i battenti il 12 maggio scorso a Fiere di Parma.

All’iniziativa di recupero denominata “Cibus Food Saving”, promossa da Fiere di Parma e Banco Alimentare hanno aderito oltre 140 aziende espositrici.

«Ringraziamo Fiere di Parma, tutte le aziende che con entusiasmo hanno aderito a Cibus Food Saving e tutti i numerosi volontari - ha dichiarato Giuliana Malaguti, responsabile approvvigionamenti di Fondazione Banco Alimentare Onlus -. Grazie a loro abbiamo recuperato cibo di grande valore per le 17 strutture caritative che aiutano persone in difficoltà nel parmense alle quali abbiamo destinato quanto raccolto in fiera».

Un’altra opportunità promossa e colta al volo da Banco Alimentare, segno che la sensibilità nei confronti del tema spreco=risorsa, che da sempre è l’impegno di Banco Alimentare, sta crescendo.

 

Ti può interessare: COME RECUPERIAMO

Tags: Campagne