Compagni di Banco: l’Associazione Benefica della Divina Carità.

Ci sono persone “portatrici” di amore verso gli ultimi. Come Padre Nicola Genovesi, che ha fatto della carità la sua missione nella vita.

Subito dopo l’arrivo di Padre Nicola al Convento dei Frati Cappuccini di Vico del Gargano, grazie anche all’aiuto di numerosi amici e benefattori, è nata l’organizzazione di volontariato Associazione Benefica della Divina Carità che abbraccia i bisogni di diversi comuni del Gargano.

L’associazione distribuisce cibo, vestiti, mobili e ogni cosa che possa essere utile alle tante persone bisognose, ed è tra i nostri Compagni di Banco. Fa parte, quindi, delle circa 100 strutture caritative a cui consegniamo alimenti.

L’attività dell’associazione non si è mai interrotta, anche dopo la scomparsa del Padre francescano che non si fermava mai davanti alle difficoltà. “Dov'è il pro­blema? A Dio nulla è impossibile", soleva spesso ripetere Padre Nicola. Ed è questo il testamento morale che ha lasciato ai soci e ai volontari che continuano a spendersi sul territorio.

Nell’ultimo anno, segnato dalla pandemia, è cresciuto in maniera esponenziale il numero degli assistiti da parte dell’Associazione, che continua a caratterizzarsi per la capacità di “abbracciare” qualsiasi tipo di povertà.

Tags: Le storie