Il problema della povertà alimentare esiste 365 giorni all'anno. E da quando è iniziata l’emergenza sanitaria si è aggravato. Come per Fabio. 

È passato qualche mese da Natale, la primavera è alle porte, e Alessio sta facendo dei colloqui per trovare lavoro, ma quella chiacchierata è ancora ben impressa nella sua mente. E soprattutto cosa è successo dopo.

Al Banco Alimentare dell’Emilia Romagna è un’abitudine consolidata incontrarsi (con tutto lo staff, volontari e dipendenti) specialmente in occasione del Natale e della Pasqua. Quindi con modalità “nuove” abbiamo deciso anche quest’anno di non perdere le nostre tradizioni!

In questi giorni, alle prese con l’attività quotidiana – che non si ferma e procede incessante con la migliore programmazione possibile in questo tempo di emergenza – facciamo il punto sul 2020 appena trascorso.

 

Pubblichiamo le graduatorie dei progetti di servizio civile per le nostre sedi.

In questo periodo di particolare emergenza che stiamo vivendo, notiamo sempre con piacere che non mancano i gesti di aiuto e solidarietà a favore di

Hai tra i 18 e i 29 anni non ancora compiuti? Ti interessa il mondo del no-profit e del volontariato? Non perdere l’occasione di candidarti al nuovo bando del Servizio Civile, sono aperte le candidature con noi!

FEAD è una sigla molta cara alle organizzazioni che si occupano di aiuto

Pagine

Editoriale

“…Ci troviamo in un momento estremamente complesso, per l’Italia e per l’Europa.