Il 6 ottobre 2012 nei locali sede del Banco Alimentare della Toscana si è svolta la serata di presentazione delle attività dell'associazione.

Il Banco Alimentare vive grazie al lavoro quotidiano di tanti volontari impegnati nelle diverse mansioni che la complessa gestione dell’attività richiede: nei magazzini, nelle pratiche di logistica e di amministrazione, per le co

La crisi come sfida per una rinascita sociale dell'uomo. È stato questo il tema di un incontro promosso il 6 dicembre 2011 dal movimento di Comunione e Liberazione e svoltosi al teatro Aurora di Scandicci.

Fonte: Corriere di Siena SIENA — E' partita l’edizione 2011 de "La Fabbrica del Sorriso", iniziativa di raccolta fondi a supporto di progetti di solidarietà in Italia e nel mondo a favore dei bambini bisognosi di aiuto, ideata

Il 16 febbraio 2007, presso l'Auditorium di Palazzo Panciatichi a Firenze,  l’On.

Il giorno 23 gennaio 2010 una delegazione della Compagnia delle Opere della Toscana è venuta in visita al nostro magazzino partendo dalla considerazione che "la carità continua ad essere più for

Anno 2015

Dal 2 al 19 maggio 2010, in occasione del Maggio della Solidarietà organizzato dai Comuni e dalla Provincia di Livorno, il Banco Alimentare della Toscana partecipa come osservatorio privilegiato sul bisogno alimentare al conve

Nello splendido contesto del Castel di Poggio si è svolta la festa dal titolo " La carità all'opera" un momento di condivisione di opere e associazioni fiorentine tra le quali il Banco Alimentare come associazione promotrice d

Pagine

Editoriale

Nell’anno 2018 gli alimenti distribuiti dalla Rete Banco Alimentare hanno quasi raggiunto le quantità record del 2017, circa 87.000 tonnellate. Le eccedenze recuperate e quindi salvate dallo spreco, il “cuore” dell’opera del Banco Alimentare sono aumentate.