News

Le notizie

Per l’ottavo anno la Fondazione Caript ha deciso di dare un importantissimo contributo economico all’attività del Banco Alimentare della Toscana, ovvero alla battaglia quotidiana contro lo spreco alimentare e a favore della distribuzione alle strutture caritative

Si avvisa che per il periodo estivo gli uffici saranno chiusi dal 12 agosto al 26 agosto compresi e il magazzino di Aprilia sarà chiuso dal 12 agosto al 16 agosto compresi. Auguriamo a tutti una buona estate. 

 

Le notizie
di Deborah Giorgi

Insieme si può fare di più”, è stato questo il claim dell’iniziativa che ha visto protagonista a Taranto Michele La Ginestra, nello spettacolo di cabaret “M’Accompagno da me”, presentato da una delicatissima ed incisiva Elisa Barrucchieri,  che ha introdotto la serata voluta d

Le notizie

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è svolto all’Auditorium Comunale “Tebaldini”, il Convegno “Banco Alimentare: da 30 anni, il recupero del cibo” per festeggiare i 30 anni di attività del Banco Alimentare Nazionale.

Le notizie

Come di consueto, desideriamo condividere i risultati raggiunti dalla nostra attività nel corso dell'anno precedente.

Le notizie

AVERE TRENT’ANNI E DIMOSTRARLI TUTTI
 

Le notizie

"Il cambiamento climatico minaccia di annullare gli ultimi 50 anni di progressi nello sviluppo, nella salute globale e nella riduzione della povertà": questo è l'allarme sull'estrema povertà lanciato dall'australiano Philip Alston, relatore speciale dell'ONU.

Le notizie

Firenze,  27 giugno 2019
16.269 nuclei familiari saranno beneficiari del progetto
Un aiuto concreto per le famiglie grazie ai vitalizi dei consiglieri toscani

Le storie

Amicizia, condivisione, passione, musica, solidarietà... questo e molto altro è stato il nostro Trentennale.
Un video per raccontare i momenti più belli! 

Per guardarlo clicca qui ... oppure scarica il photo album!

Pagine

Editoriale

Nell’anno 2018 gli alimenti distribuiti dalla Rete Banco Alimentare hanno quasi raggiunto le quantità record del 2017, circa 87.000 tonnellate. Le eccedenze recuperate e quindi salvate dallo spreco, il “cuore” dell’opera del Banco Alimentare sono aumentate.