Le notizie

La Brianza si riempie di alberi speciali i cui rami sono stra-colmi di…cappotti per i senzatetto!

Le notizie

È arrivata la mini bustina di zucchero contro lo spreco alimentare!

La maggior parte di noi, quando apre una bustina, non usa tutto lo zucchero contenuto all’interno. E quello che avanza viene sprecato.

Le notizie

È dal 2010 che il Gruppo Gabrielli ci sostiene, donandoci quotidianamente ciò che all’interno dei suoi punti vendita non viene venduto.

Le notizie

Cos’hanno in comune i nostri super-eroi del recupero e un grande cuoco come Bruno Barbieri?

Semplice: l’amore per il cibo e, quindi, la voglia di non sprecare nulla!

Le notizie

Dopo l’iniziale decisione di penalizzare il Terzo Settore con un aggravio fiscale, il governo ha fatto marcia indietro...

Le notizie
di Istituto Jacopo Barozzi

Era da parecchi anni che non proponevo la colletta alimentare a scuola…

Le notizie

Il 4 dicembre al Banco Alimentare del Friuli Venezia Giulia sono giunte 22 tonnellate di banane, che sono già in fase di distribuzione alle strutture caritative convenzionate.

Le storie

È la prima volta che faccio la Colletta Alimentare in carcere, ho cominciato, infatti, solo quest’anno ad entrare nel penitenziario di Opera. Forse, proprio per questo è stata una Colletta diversa da tutte le altre: è stato uno spettacolo sorprendente.

Le notizie

La 22esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare ha proposto nuovamente un gesto corale di responsabilità.

Le notizie

“Diamo il benvenuto nella nostra moschea agli amici del Banco Alimentare che anche quest’anno promuovono la Colletta Alimentare per aiutare le famiglie in difficoltà. E proponiamo ai fratelli presenti di collaborare a questa importante iniziativa”. 

Le notizie

Si parte alla grande per la 22a Giornata Nazionale della Colletta Alimentare! 

Pagine

Editoriale

Nell’anno 2018 gli alimenti distribuiti dalla Rete Banco Alimentare hanno quasi raggiunto le quantità record del 2017, circa 87.000 tonnellate. Le eccedenze recuperate e quindi salvate dallo spreco, il “cuore” dell’opera del Banco Alimentare sono aumentate.