Le notizie

Dopo l’iniziale decisione di penalizzare il Terzo Settore con un aggravio fiscale, il governo ha fatto marcia indietro...

Le notizie
di Istituto Jacopo Barozzi

Era da parecchi anni che non proponevo la colletta alimentare a scuola…

Le notizie

Il 4 dicembre al Banco Alimentare del Friuli Venezia Giulia sono giunte 22 tonnellate di banane, che sono già in fase di distribuzione alle strutture caritative convenzionate.

Le storie

È la prima volta che faccio la Colletta Alimentare in carcere, ho cominciato, infatti, solo quest’anno ad entrare nel penitenziario di Opera. Forse, proprio per questo è stata una Colletta diversa da tutte le altre: è stato uno spettacolo sorprendente.

Le notizie

La 22esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare ha proposto nuovamente un gesto corale di responsabilità.

Le notizie

“Diamo il benvenuto nella nostra moschea agli amici del Banco Alimentare che anche quest’anno promuovono la Colletta Alimentare per aiutare le famiglie in difficoltà. E proponiamo ai fratelli presenti di collaborare a questa importante iniziativa”. 

Le notizie

Si parte alla grande per la 22a Giornata Nazionale della Colletta Alimentare! 

Le notizie

La legge 166/16, ovvero la legge contro gli spechi alimenti e farmaceutici, entrata in vigore il 14 settembre 2016, ha appena compiuto due anni.

Le notizie

Grande successo per la seconda edizione della colletta aziendale che si è svolta nel mese di ottobre nella filiale di Spoltore della Baker Hughes, la multinazionale che fornisce servizi alle piattaforme petrolifere.

Le notizie

La Dottoressa Anna Boccaccio, Segretario Generale della Fondazione BNL, ha inaugurato il furgone refrigerato donato dalla Fondazione stessa. Sarà utilizzato nell’ambito del programma Siticibo.

Le notizie

5 giorni, 26 volontari, 2 carrelli, 1 obiettivo: nulla deve essere sprecato!

Pagine

Editoriale

Nell’anno 2018 gli alimenti distribuiti dalla Rete Banco Alimentare hanno quasi raggiunto le quantità record del 2017, circa 87.000 tonnellate. Le eccedenze recuperate e quindi salvate dallo spreco, il “cuore” dell’opera del Banco Alimentare sono aumentate.