Il messaggio con cui il 13 giugno Papa Francesco ha indetto la Giornata Mondiale dei Poveri – spiega Andrea Giussani, presidente di Banco Alimentare -, indica, fin dal titolo, il cammino proposto: “Non amiamo a parole ma coi fatti”.

Si rinnova e si sdoppia l'appuntamento annuale interamente dedicato al walking. Un percorso tutto da camminare per tenersi in forma in compagnia, riscoprendo città magiche come Firenze e Milano.

La Legge 166/16 “Disposizioni concernenti la donazione e la distribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale e per la limitazione degli sprechi” si rivolge appunto a tutte quelle imprese che – per diversi motivi – durante il ciclo di produzione, d

La raccolta delle eccedenze alimentari è stata protagonista durante i due giorni del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini.

“Uno straordinario susseguirsi di incontri e confronti territoriali, con l’attiva partecipazione di istituzioni, imprese, enti caritativi, Caritas diocesane e Chiese locali in tutta Italia.

Comuni italiani stanno dando concreta applicazione sul territorio alla legge contro gli sprechi alimentari (la 166/2016), varata ad agosto dello scorso anno e esecutiva dal 14 settembre 2016.

E’ giunta al traguardo del suo primo compleanno la Legge 166/16 - “Disposizioni concernenti la donazione e la distribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale e per la limitazione degli sprechi” - Divenuta operativa lo scorso 14 settembre 2016 è l’oggetto

Il 5 settembre il Banco Alimentare Sicilia Occidentale Onlus ha ospitato una delegazione dell'Ente pubblico per il Social welfare della Polonia, Polish Committee  of Social Welfare (PKPS), attivi nell'area del sostegno ai cittadini in condizione di povertà ed esclusione sociale, per un i

Grazie a KiSS Misano, programma di sostenibilità ambientale e sociale del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, il Banco Alimentare dell'Emilia Romagna, dall'8 al 10 settembre, sensibilizzerà contro lo spreco e raccoglierà eccedenze alimentari pres

Le storie

Mi chiamo Ceres Nicoletta sono stata una detenuta per un lungo periodo negli ultimi due anni sono stata detenuta nel carcere di Taranto dove mi e stata data l’opportunità di partecipare alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, tra tante detenute hanno scelto me.

Pagine

Editoriale

“…Ci troviamo in un momento estremamente complesso, per l’Italia e per l’Europa.