Ultimate in questi giorni le consegne delle 800 bottiglie di olio Extra Vergine Monini a Banco Alimentare frutto di “Un regalo per Mo’” iniziativa ideata nell’ambito del progetto di educazione alimentare “Mo’ e la favola dell'olio extra vergine d'oliva”, dedicata alle sc

Partito, il 7 luglio 2016, il nuovo progetto LIFE-Food Waste Stand Up coordinato da Federalimentare e finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma LIFE.

La filiale italiana di L'Oréal ha scelto nuovamente, per il sesto anno consecutivo, Banco Alimentare come partner non profit per lo svolgimento del “Citizen Day”, l’evento dedicato al sociale promosso da L'Oréal a livello mondiale.

Quest’anno al Meeting per l’amicizia tra i popoli, ‎che avrà come tema: "TU SEI UN BENE PER ME" (Fiera di Rimini dal 19.08 al 25.08) Fondazione Banco Alimentare Onlus sarà protagonista di un importante incontro:

Il Papa vuole rendere testimonianza della misericordia di Gesù attraverso le persone più che con i discorsi, 

L’Alleanza contro la povertà commenta favorevolmente l’approvazione del ddl povertà da parte della Camera nel suo comunicato

"I dati Istat 2016 confermano la fotografia che abbiamo quotidianamente davanti ai nostri occhi: sempre più persone non hanno accesso ad un’alimentazione adeguata e non raggiungono uno standard di vita almeno minimam

293.506 uova Naturelle, donate dall’azienda Eurovo, sono state recapitate presso il magazzino di Imola del Banco Alimentare Emilia Romagna e da qui - grazie alla collaborazione con le strutture caritative convenzionate - sono arrivate nelle case di migliaia di fa

Il desiderio di migliorare il proprio aspetto può essere una “buona azione”?

Presentate il 29 giugno Le Linee Guida proposte da FoodDrinkEurope (FDE), che rappresenta il settore delle industrie alimentari a livello Unione Europea, con la collaborazione di EuroCommerce, che rappresenta il settore della distribuzione a livello UE, e il coinvolgimento di Fondazione Banco Ali

Pagine

Editoriale

Il Banco Alimentare in Italia ha unito dal primo giorno le sue forze a quelle di tutti i Banchi aderenti alla Federazione Europea dei Banchi Alimentari – FEBA (https://www.eurofoodbank.org/), per  far fronte comune alle crescenti necessità conseguenti alla guerra in Ucraina e, in particolare, a quelle dei profughi che stanno lasciando il Paese.