Le notizie

Sono aperte le candidature per 36 posizioni in Italia e 32 all'estero per i progetti di servizio civile universale (SCU) con Fondazione AVSI, Banco Alimentare e Il Sentiero Coop. Sociale Onlus. Entro le ore 14.00 del 9 marzo 2022 i giovani tra i 18 e 28 anni in possesso dei requisiti previsti dal bando, dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Le notizie

Sono aperte fino alle ore 14.00 del 10 febbraio 2022 le candidature per i progetti di servizio civile con Fondazione AVSI e Banco Alimentare. Disponibili 36 posizioni in Italia insieme a Fondazione AVSI e 32 all'estero per Fondazione AVSI e Il Sentiero. Il programma Italia “Interventi sostenibili per ridurre le disuguaglianze e mitigare l'impatto della pandemia di Covid-19.” prevede l’impiego di 36 volontaridi cui 14 per attività della Rete Banco Alimentare. L’avvio, con selezioni previste dal 21 al 25 febbraio, è previsto nei mesi di aprile-maggio 2022.

Le notizie
di Orazio La Ferla

Metti che dopo 25 anni di Collette Alimentari quando arriva la fatidica telefonata con la usuale richiesta “vuoi fare il capo equipe?” complice l’età, gli acciacchi, i problemi familiari ecc. ecc. il tuo “si” non sia più entusiastico e pronto come la prima volta.

Le storie
di Calogero Di Cara

Duecentoquarantamila chilometri, centinaia di tonnellate di alimenti recuperati e distribuiti, decine di associazioni incontrate, centinaia di volontari conosciuti, sempre col sorriso e col suo immancabile furgone: compie quest'anno 10 anni di Siticibo la nostra Cristina!

Le storie
di Danila Paradiso

Ogni giorno Alessandro accompagna a scuola la figlia di sette anni e poi si dirige al magazzino del Banco Alimentare della Daunia, alla periferia di Foggia. Lo fa da oltre un anno, da quando ha iniziato un percorso di reinserimento sociale grazie alle misure alternative alla detenzione.

Le notizie

La colletta alimentare, al suo 25esimo anno, è tornata in presenza. Non era scontato che, con la ripresa dei contagi, 140mila volontari, nel rispetto delle norme, tornassero davanti a quasi 11mila supermercati per vivere e proporre un gesto semplice ma concreto di solidarietà. 
“Un gesto capace di unire in un momento in cui tutto sembra volerci dividere: dalla ripresa del virus, ai contagi crescenti, all’insicurezza economica. La giornata della Colletta ci manifesta che sono i fatti, i gesti che innanzitutto educano, noi, i nostri figli, tutti, e possono realizzare autentica solidarietà e coesione sociale” ricorda Giovanni Bruno, presidente della Fondazione Banco alimentare Onlus.

Le notizie

CATANIA, 29 NOVEMBRE 2021 - La Colletta Alimentare, al suo 25° anno, è tornata in presenza. Non era scontato che, con la ripresa dei contagi, 140mila volontari, nel rispetto delle norme anticovid, tornassero davanti a quasi 11mila supermercati per vivere e proporre un gesto semplice ma concreto di solidarietà. 

Le notizie

La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, promossa dalla Fondazione Banco Alimentare, compie 25 anni e torna anche in presenza il prossimo 27 novembre. 

Testimonial d’eccezione dell’iniziativa Giorgio Chiellini, che ha deciso di sostenere Banco Alimentare con uno spot, realizzato dall’agenzia Mate, che andrà in onda sulle TV nazionali e locali, sui social e sul sito di Banco Alimentare.

Le notizie

"Una mano dal campo" è la campagna eco-solidale promossa da Legambiente insieme a Romagnoli F.lli SpA. e Ce.Di. Gros a favore di Banco Alimentare. 

Le notizie

“Un giorno mentre lavoravo in Fiat per la logistica locomotive, mi chiama uno e dice: perché tornite le ruote dei treni? Rispondo un po’ male, poi mi fermo, la voce mi suona familiare: è Biagio, eravamo amici da bambini, vicini di casa.

Le notizie

Ho incontrato Francesco dieci giorni prima del suo ottantesimo compleanno negli uffici di Banco Alimentare. Ha gli occhi buoni, indossa fieramente la maglia arancione dei volontari e ha una grande parlantina.

Le notizie

“Un sorRISO con il cuore e la MENTE” è un'iniziativa solidale di Progetto Itaca Onlus, nata in collaborazione con Lundbeck Italia e pensata con il duplice obiettivo di (a) contrastare la diffusione del disagio mentale tra i giovani e di (b) garantire un aiuto concreto a famiglie e persone in difficoltà economiche.

Pagine

Editoriale

Il Banco Alimentare in Italia ha unito dal primo giorno le sue forze a quelle di tutti i Banchi aderenti alla Federazione Europea dei Banchi Alimentari – FEBA (https://www.eurofoodbank.org/), per  far fronte comune alle crescenti necessità conseguenti alla guerra in Ucraina e, in particolare, a quelle dei profughi che stanno lasciando il Paese.