Il Papa ai volontari: “Voi siete gli artigiani della Misericordia”

Nelle diverse condizioni del bisogno e delle necessità di tante persone, la vostra presenza è la mano tesa di Cristo che raggiunge tutti” ha affermato Papa Francesco in occasione della celebrazione, il 3 settembre, del Giubileo della Misericordia, l'evento giubilare dedicato al mondo del volontariato e agli operatori di Misericordia che è culminato domenica 4 settembre con la Canonizzazione della Beata Madre Teresa di Calcutta.

 In Piazza San Pietro 40mila volontari e tra questi tanti di Banco Alimentare e della “sua” Giornata nazionale della Colletta Alimentare®.

Presso lo stand di Banco Alimentare allestito nell’area dedicata alle onlus nei Giardini Vaticani l’incontro, il venerdì 2 settembre, con tanti volontari provenienti da tutte le parti del mondo (Spagna, Portogallo, Belgio, India…), poi le foto insieme per sottolineare il “clima” dell’incontro e l’emozione del momento; e ancora la cena conviviale, ancora occasione di condivisione e di scambio  di informazioni ed esperienze.

La mattina del 3 settembre, tutti in fila con le pettorine gialle che da venti edizioni caratterizzano il popolo dei volontari della “Colletta Alimentare®”, che si terrà quest’anno il 26 novembre.

«Non c’è misericordia senza concretezza, voi siete la mano tesa di Cristo: ci avete pensato? Cari fratelli voi toccate la carne di Cristo con le vostre mani. Non dimenticatelo» ha affermato il Papa suscitando l’emozione dei 40mila presenti in piazza e dei tanti che hanno seguito la diretta tv.

«Il mondo – ha aggiunto il Papa - ha bisogno di segni concreti di solidarietà, soprattutto davanti alla tentazione dell’indifferenza, e richiede persone capaci di contrastare con la loro vita l’individualismo, il pensare solo a sé stessi e disinteressarsi dei fratelli nel bisogno».

E ha aggiunto «Questo voltarsi per non vedere la fame, le malattie, le persone sfruttate ha aggiunto senza seguire gli appunti scritti - è un peccato grave, è il peccato moderno, il peccato di oggi. Noi cristiani non possiamo permettercelo».

Parole  che hanno toccato il cuore sia dei 135.000  volontari che si stanno preparando per la prossima “Giornata Nazionale della Colletta Alimentare®” sia dei 1.843 volontari stabili di Banco Alimentare.

 

 

 

 

Tags: Eventi