Lavori di pubblica utilità

GUIDA IN STATO DI EBREZZA

Nell’ottobre 2010 il Tribunale di Verona ha pubblicato il primo bando per la selezione delle associazioni di assistenza sociale, volontariato onlus e degli Enti locali interessati far svolgere nelle loro attività Lavoro di Pubblica Utilità alle persone che ne facciano richiesta in fase di sentenza di condanna per reati connessi all’uso dell’alcool e sostanze stupefacenti.

Abbiamo firmato la convenzione in data 13/06/2011 nella quale erano previsti 4 posti; nel 2012 la convenzione è stata rinnovata portando i posti a n. 12. Nella stipulazione della convenzione sono previsti: i giorni, l’orario e le attività di massima previste.

 

MESSA ALLA PROVA

Con Legge N. 67 DEL 104 nel nostro ordinamento è stata introdotta la possibilità di estinguere completamente i reati che prevedono la condanna fino a 4 anni.

E’ una novità importante (da anni già attuata in diversi paesi europei) perché permette ai condannati per reati non gravi di non avere un piede già in cella e di cancellare completamente il reato con l’attività di L.P.U.

I reati sono diversi: di natura amministrativa, Fiscale, legati al Dlgs 81/88 ecc.

L’interlocutore è sempre il Tribunale, attraverso L'Ufficio di Esecuzione Penale Esterna

LEGGI LA CONVENZIONE RICHIEDI UN PRIMO CONTATTO