Le notizie

In una nuova location ci troviamo anche quest'anno per sostenere il Banco Alimentare Emilia Romagna.

La Food Valley per la Solidarietà si rinnova: vieni a cena con noi venerdì 19 ottobre!

Le notizie

Da un incontro casuale, una finestra aperta sul Banco Alimentare.

Le notizie

Come un problema può diventare risorsa? L'eccedenza alimentare come opportunità di integrazione sociale...

Le notizie

È stato presentato il BILANCIO SOCIALE 2017, relativo alla attività annuale del Banco Alimentare dell'Emilia Romagna

Anche quest'anno, siamo lieti di invitare tutti alla tradizionale Cena di Raccolta Fondi a favore del Banco Alimentare dell'Emilia Romagna che si terrà il prossimo 7 giugno

Venerdì 13 aprile a Ferrara si è tenuto il convegno dal titolo "LA LEGGE CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE - Opportunità concrete per le imprese e per la comunità":

Può capitare che i Carabinieri debbano procedere ad una confisca di prodotti alimentari

Oltre all'impegno che condividiamo nei magazzini e negli uffici del Banco, ci piace ogni tanto trascorrere un po' di tempo insieme ai nostri volontari con serenità...

Per questo ci siamo dati appuntamento per farci gli auguri di Pasqua!

Per il periodo 2014/2020 è stato approvato dalla Commissione Europea al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali il Fondo di aiuti europei agli indigenti (FEAD).

Ancora 15 giorni per partecipare all'iniziativa "Un caffè per un sorriso"!

Fino al 31 marzo ogni volta che bevi un buon caffè nei bar gestiti da Sirio, l'azienda donerà 2 centesimi al Banco Alimentare dell'Emilia Romagna per aiutare chi ha più bisogno!

Abbiamo incontrato alcuni dei volontari che questo Natale avevano partecipato alla Campagna

In occasione della 21^ Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, le eccedenze dei buffet della 5^ Conferenza Passivhaus, in programma il prossimo 25 novembre all’Opificio Golinelli di Bologna e organizzata da ZEPHIR Istituto di Fisica Edile,

Pagine

Editoriale

“I  dati ISTAT sulla povertà 2017, in Italia spaventano, ma non scoraggiano. Tutti possiamo fare qualcosa.”

La povertà assoluta colpisce nel 2017 oltre 5 milioni di individui, superando di molto il dato rilevato nel 2016. Il 10,3% delle famiglie non riesce più a soddisfare i minimi bisogni di sopravvivenza, senza ricorrere continuativamente ad aiuti; l’anno prima era l’8,3% delle famiglie del nostro paese.