Le notizie
di Stefania Porro

La quarta edizione del tour motivazionale nelle università italiane ideato da Luca Abete, vivacissimo e coraggioso inviato di Striscia la notizia, è arrivato a Napoli per l’ottava tappa e proseguirà fino al 22 maggio.

Le storie
di Massimiliano

Buongiorno, sento il bisogno di raccontarvi cosa è accaduto sabato scorso durante la colletta a Modena. Sarà un messaggio un po' lungo ma fidatevi, ne vale la pena.

Dicono di noi

L'appuntamento è alle 7 del mattino in un Centro nella prima periferia di Milano. Tre furgoni, un gruppo di volontari, la scelta dei percorsi e la distribuzione delle schede dove sono indicati i luoghi dei ritiri delle eccedenze e le consegne immediate agli enti caritatevoli. Gianluigi Peschiera ha 69 anni, ex impiegato, volontario per il Banco alimentare da quando è andato in pensione, guida un furgone per il progetto Siticibo, lattività di ritiro di alimenti cucinati e freschi, integri e non serviti, da mense e pasticcerie.

Le notizie

FEBA, Federazione Europea Banchi Alimentari, annuncia grandi cambiamenti nella sua organizzazione, di cui Banco Alimentare è membro dal 1989 e con cui collabora attivamente: nuova sede e nuovo Segretario Generale.

I volontari di Banco Alimentare in verità sono tutti “speciali” perché ogni giorno presso i 21 magazzini della Rete Banco Alimentare selezionano, controllano, catalogano, stoccano i prodotti recuperati da industrie, supermercati, mercati generali, eccetera. Precisi, instancabili, affidabili.

Le notizie

Top 100 di Business People. Una carrellata di 100 nomi; 100 persone tra manager ed imprenditori che Business People ha delineato come protagonisti indiscussi dell'economia del nostro Paese. Profili meritevoli che in questi mesi bui sono riusciti a fare la differenza, reagendo alla pandemia che ha sconvolto l'Italia. Tra loro, ecco che spunta a sorpresa il nome del nostro Presidente Giovanni Bruno.

Le notizie

Torna con oltre 400 appuntamenti in tutta la città, dal 7 al 13 maggio, “Milano Food City”. Sette giorni tra eventi, talk, percorsi, arte, cultura, degustazioni e solidarietà per condurre professionisti, studiosi ed esperti, appassionati gourmand, cittadini, turi

15.000 chili di riso sono il frutto della partecipazione degli studenti incontrati nelle numerose università dell’edizione 2017 del tour ideato da Luca Abete #noncifermanessuno.

Le notizie

È terminata la campagna di raccolta fondi “Alimentiamo la speranza”, lanciata da Fondazione Banco Alimentare Onlus in collaborazione con Mediafriends. Dal 6 dicembre al 6 gennaio 2021 sulle reti Mediaset è andato in onda lo spot dell’iniziativa per invitare il pubblico a sostenere con una donazione l’opera di Banco Alimentare, per garantire sostegno alle famiglie che ricevono aiuti alimentari. L’iniziativa è stata rilanciata anche dalle radio R101, RMC, R101 e Radio Subasio e in un mese sono stati raccolti 106.700 euro, che permetteranno a Banco Alimentare di distribuire alimenti pari a oltre 1,5 milioni di pasti alle persone bisognose.

Le notizie

Ekom e Banco Alimentare hanno selezionato un gruppo di prodotti di prima necessità (pasta, tonno in scatola, olio, caffè, biscotti, passata, legumi, biscotti per bambini, omogeneizzati, zucchero, fette biscottate, carne in scatola e latte) che saranno indicati sugli scaffali dei punti vendita di

È a Nogara (Verona) che l’ultimo mercatino di Natale aziendale Coca-Cola chiude le porte il 21 dicembre.

Le notizie

Capita a volte che a spulciare tra i numeri si scoprano storie, pezzi di vita, testimonianze che hanno dell’incredibile. È successo così anche per la Colletta Alimentare. Tra i mille numeri di Card vendute, denaro raccolto e poi trasformato in generi alimentari esce d’improvviso qualcosa che subito stupisce. Iper Battocchio di Romano d’Ezzelino in provincia di Vicenza: 650 euro raccolti per ognuno dei 18 giorni di colletta. Tre volte tanto la media giornaliera delle grandi insegne nazionali. Un errore? No, tutto vero...

Pagine

Editoriale

Quando ho cominciato questa avventura come volontario in Fondazione non avrei potuto certo immaginare di ritrovarmi addosso una responsabilità così grande, che certamente mi onora ma di fronte alla quale mi sento “piccolo, piccolo”.